giovedì 13 giugno 2013

EYES ON FEET - fratello SERGIO

appetizer


ci vuole coraggio, più che passione
per affidare alla ARCURI l'ennesimo ruolo da protagonista in una fiction.
ma TEODOSIO LOSITO
di coraggio
ne ha da vendere
e da anni
con la complice collaborazione di canale5
campa lei e quell'altro fenomeno di GARKO
permettendo ad entrambi di pagare il mutuo di seconde e terze case.

vedere all'opera MANUELONA
è un'esperienza da evitare.
si rischia di venire travolti dall'imponderabile
e non riuscire più a distogliere lo sguardo da un'inespressività immacolata,
tenacemente insensibile ad ogni stimolo esterno che pur negli anni ha accumulato!

mi accingevo a segnalare a TEODOSIO
l'inesauribile vocazione artistica della famiglia ARCURI
e umilmente suggerire un avvicendamento
almeno per una volta
a favore di SERGIO,
fratello della inarrivabile,
del cui talento sono certo anche senza averlo mai sentito parlare .
buon sangue,
d'altra parte,
non mente!

ero pronto a mettere in luce lo sguardo così intenso

le mille sfaccettature della sua personalità

il sacro fuoco che scorre impetuoso nelle sue vene

ero pronto a perorare la causa di fratello SERGIO
e invece scopro che TEODOSIO
a fratello SERGIO
c'è già arrivato!

di più!
senza tema di esser tacciato di favoritismo arcuriale
non ha avuto remore ad ingaggiare contemporaneamente i due consanguinei
e darli in pasto ad un pubblico inspiegabilmente numeroso
durante l'ultima fatica in onda in questi giorni.

sfuma dunque la speranza del prepensionamento di MANUELA
e della sua sostituzione con l'almeno-maschio fratello.
al contrario,
siamo condannati ad una doppia razione di eccellenza pontina!

che almeno tutto il paese ne benefici
grazie all'inevitabile impennata del gettito IMU.

2 commenti:

ROX ha detto...

bono è bono, bei piedi... ma come attore ha la stessa espressività della sorella :-D
in più fa anche il conduttore su sky... terribile! :-D

Vitox ha detto...

Ciò che si intravede da queste foto sembra buono.
Quanto alla recitazione, ad un uomo dai bei piedi io perdono tutto il resto.