lunedì 30 novembre 2009

EYES ON FEET - Feet.tv


FEET.TV
è un facebook in versione dedicata.
un feetbook!
il sito ha molte ambizioni
quasi tutte frustrate da bugs grossi come tartarughe!
ma il popolo dei feet-lover è ostinato
è caparbio
e i due minuti di attesa per fare il login
fungono da stimolo e non (sempre) da scoglionamento.
infatti
una volta dentro
ci si ritrova in mezzo ad una comunità operosa
che carica quantità di video e foto dell'amato bene, proprio e altrui.
se questo non è il sogno del feet-lover!!

il meccanismo è sempre lo stesso
si può commentare
scrivere annunci
richiedere l'amicizia
e da pochi giorni persino video-chattare
(anche se questo ha portato l'attesa login dai due ai cinque minuti!!)

fra i tanti
cari
amici
che si fa presto a conoscere
(senza il bisogno di scambiarci manco due parole)
qualcuno è più caro di altri.

FOOTING
per esempio
corre in mio soccorso
per mostrare in pratica
quello che teoricamente, per me,
è un piede perfetto!
arco molto pronunciato
tallone formato e piante turgide ma morbide (almeno così pare)
unghie con una bella forma e dita lunghe
leggermente nodose
(che il secondo dito sia più lungo dell'alluce non è invece un dettaglio rilevante)
dorso mosso e moderata irregolarità.
l'unica cosa di cui sento la mancanza è qualche pelo,
ma,
si sa,
la perfezione non è di questo mondo!!

VINTAGE


sti egiziani erano avanti!
e alti, molto alti!

venerdì 27 novembre 2009

EYES ON FEET - Paul Wesley


mantengo la promessa fatta
e do un volto ad uno dei tre HIGHLIGHTS di qualche giorno fa.

lo squarcio di schiena presa di tre quarti
che lascia intravedere deltoidi, dorsali, pettorali e obliqui sapientemente modellati...
...appartiene a tale Paul Wesley,
di biografia trascurabile
e di mascella forte.
il giovane americano
ingrossa le fila degli attori di serials
vestendo i panni del vampiro, quello buono,
in VAMPIRE DIARIES
estensione in formato televisivo
del più noto e cinematografico TWILIGHT (e discendenti).

le immagini di un brusco risveglio
regalano una statistica rapida ma felice
quello che spicca è l'unghia squadrata
e la nocca leggermente pronunciata alla base dell'alluce.
così, appena accennata, fa sexy.
un po' più grossa, fa cipolla.

il dettaglio più interessante però,
in questi scatti e nell'intera serie,
non ha nulla a che fare con il vampiro buono!
che senso ha infatti essere un vampiro buono
se non si ha un vampiro cattivo contro cui far risaltare la propria bontà?
e non sarebbe ancora meglio se il vampiro buono e il vampiro cattivo fossero,
che so,
fratelli?
e se il vampiro buono è quello che viene svegliato bruscamente
non sarà che a svegliarlo sia proprio il vampiro cattivo?
ebbene sì,
il vampiro cattivo, che si vede in fondo, controluce,
è il dettaglio più interessante in questi scatti e
SOPRATTUTTO
nell'intera serie!
è il motivo che mi ha spinto a seguire il serial.
è una vecchia conoscenza.
è il già statisticato...
...Ian Somerhalder,
che sente un po' gli anni
ma sta sempre bene!

giovedì 12 novembre 2009

EYES ON FEET - grande fratello - Alberto


seguo distrattamente il grande fratello,
seppur inesauribile fonte di statistiche pret-à-porter.

quest'anno però non sono stato io a cercare la statistica.
la statistica è venuta a me
grazie al rotocalco di famiglia per eccellenza
al cui acquisto la mia famiglia non rinuncia mai!

così
la storia di alberto
che pratica la fede ma non il sesso
mi raggiunge durante il rito mattutino.

l'articoletto lo definisce
"bello e benestante, aiuta il padre a gestire l'albergo e la discoteca di famiglia"
quanto basta per relegarlo senza appello nella categoria degli URTICANTI
ma l'articoletto è arricchito da una foto.
e mentre il bello e benestante sgrana il suo rosario a beneficio del fotografo,
io sgrano gli occhi,
abbandono ogni ostilità
e assegno,
di pancia (!),
il primo posto!
va detto,
ci sono altre validità dentro la casa
e il podio può sempre esser rivisto
ma chiunque vorrà insediare il posto del casto baiocco
dovrà prima dimostrare le proprie ragioni!

intanto però
l'occhio del grande fratello,
quello eterno,
a cui alberto professa il suo credo,
dev'essersi distratto per un attimo,
lasciando che il suo uomo si facesse male...
...ad una caviglia!
è proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere!

momenti salienti nell'ultima parte del filmato
in cui albertocuordileone
viene spruzzato con ghiaccio secco dalla versione economica di Sergio Muniz
(che si lascia sempre ricordare con piacere)

mercoledì 11 novembre 2009

EYES ON FEET - Luke MacFarlane - UPDATES


dei meriti di
Luke MacFarlane
si è già detto

in tempi ancora poco maturi
già si piazzava al primo posto
della FEETCHART di Brothers&Sisters

ora è tempo di conferme.

e quale occasione migliore che assistere all'allenamento mattutino di un aitante nuovo arrivo
per proporre una inattesa carrellata di statistiche?
(si è scelto di oscurare particolari offensivi)
nessuna sorpresa.
kevin (Matthew Rhys) conferma la sua sufficienza stiracchiata
justin (Dave Annable) addirittura peggiora mettendo in risalto le sue dita a forma di rastrello
e scotty (Luke MacFarlane) acquista consensi grazie al pelo abbondante che incornicia la caviglia
e a quella piega verticale che divide in due la pianta,
caratteristica non comune e particolarmente attraente!

GOOGLING


l'impronta del calzino appena tolto
smuove sempre i miei sensi!